Blog

SAP Advanced Financial Closing: la soluzione Qintesi

SAP Advanced Financial Closing: la soluzione Qintesi

pubblicato il: 1 dicembre 2021

Migliorare i processi di chiusura di bilancio utilizzando SAP Advanced Financial Closing (AFC) consente di ottenere benefici in diversi ambiti, a partire da quello organizzativo per arrivare ad una migliore gestione del dato, fino all’attivazione di processi di automazione dei task.  

In occasione delle chiusure di bilancio periodiche, le aree amministrative delle aziende si trovano a gestire direttamente o a coordinare una notevole pluralità di attività per la produzione dell’informativa di bilancio. In questo contesto, è necessario avere un’accurata sincronizzazione, non solo a livello di processi amministrativi, ma anche a livello di processi di rilevazione del dato elementare. 

 

processi di chiusura attivati con frequenza trimestrale, inoltre, sono quattro momenti che devono portare alla generazione di informative di bilancio diverse. Nel caso delle compagnie assicurative e delle banche, ad esempio, troviamo: i bilanci local, IFRS, e quelli di Solvency o Basilea. Risulta, pertanto, evidente la necessità di arrivare preparati alla fase di Financial Closing, sia da un punto di vista organizzativo che applicativo. Inoltre, nel corso degli ultimi anni, ai classici processi di chiusura attivati con frequenza trimestrale, si sono affiancate esigenze di reportistica con periodicità diverse (es. mensili) o con nuove esigenze normative e informative (es. disclosure del rischio ed informativa specifica di settore, bilancio di sostenibilità, ecc.). Grazie a SAP AFC possono essere rispettate le tempistiche e la correttezza del dato, senza ulteriori rielaborazioni, attivando così un corretto coordinamento e una collaborazione puntuale tra tutte le diverse aree coinvolte in questa attività. 

 

La necessità di coordinare, organizzare e presidiare il Financial Closing 

L’accentramento del monitoraggio e il presidio dei processi di chiusura sono azioni indispensabili per garantire una completa visibilità di processo e anche una corretta impostazione dell’operatività sottostante. Così facendo, si attiva un controllo effettivo della Governance, oltre ad agevolare il dialogo tra le figure direttamente coinvolte nelle attività operative e, in contemporanea, assicurando una rapidità nella risoluzione di eventuali problematiche o blocchi di processi e flussi informativi. 

 

Tutto ciò è ancor più evidente nel mondo assicurativo, in cui il principio IFRS17 ha fatto emergere la necessità di adottare strumenti per un’orchestrazione di task configurati a fronte del ridisegno di processidi mansioni e di flussi informatici, che, con le dovute propedeuticità, devono essere gestiti con una sincronizzazione nativa degli eventi sottostanti alla determinazione quantitativo-contabile delle grandezze che caratterizzano il nuovo bilancio assicurativo. 

 

La necessità di coordinare, organizzare e presidiare task e processi attivi in contesti nuovi, mutevoli e condizionati da capacità di ri-esecuzione a seguito di scenari preconfigurati è tangibile. Di fronte a questo scenario, si pone in primo piano il grado d’importanza di uno strumento di aiuto e supporto come SAP AFC. 

 

SAP AFC: la soluzione Qintesi  

Per tutte le aziende che hanno come obiettivo quello di migliorare i processi di chiusura, la soluzione è quella di dotarsi di un applicativo di supporto alla gestione e al presidio dei processi amministrativi, in modo da avere costantemente un monitoraggio accentrato dei momenti di chiusura, tale da agevolarne la gestione anche per aree propedeutiche all’alimentazione dell’informativa di bilancio. Valore aggiunto di SAP Advanced Financial Closing è quello di liberare risorse essenziali per lo svolgimento di attività a maggior valore aggiunto, in quanto una schedulazione accentrata permette di attivare task totalmente automatizzati.  

 

Nel dettaglio, Qintesi mette a disposizione dei propri clienti tutto il know-how acquisito negli anni per garantire un’implementazione corretta, coerente ed efficace della soluzione SAP AFC. La nuova soluzione cloud SAP consente di pianificare le attività di chiusura integrando anche applicativi non-SAP, permettendo agli utenti di interagire tra di loro direttamente all'interno dell’interfaccia basata su web.  

 

Qintesi, con SAP AFC, può fornire la soluzione in diversi ambiti, a partire dalla gestione strutturata di tutti i task di chiusura di bilancio tramite un processo iterativo e utilizzabile in fase di audit; passando per il controllo “real-time” delle scadenze e monitoraggio continuo delle tempistiche dei processi di closing, fino alla gestione della comunicazione mediante utilizzo di reminder e calendar, il blocco contabilizzazioni e l’ottimizzazione delle operazioni di riconciliazione inter-company. 

 

SAP AFC: perché affidarsi ad un partner fa la differenza 

Considerate le potenzialità offerte da SAP AFC, è fondamentale affidarsi ad un Partner come Qintesi, che oltre alle competenze tecniche SAP è in grado di analizzare funzionalmente i processi di chiusura, identificandone aree di miglioramento e di ottimizzazione dei flussi informativi. 

 

Appoggiandosi all’esperienza dei consulenti Qintesi sarà, quindi, possibile migliorare il processo di closing attraverso la creazione di un ecosistema capace di coordinare l’insieme dei task propedeutici all’invio dei dati di bilancio, automatizzare i task di chiusura a livello di sistemi SAP e non SAP, ma al tempo stesso garantire all’Head of Accounting uno strumento di monitoraggio in tempo reale sull’esecuzione dei task assegnati e di intervenire prontamente su eventuali aree critiche. Tutto ciò consentirà, di fatto, di garantire tracciabilità (audit trail, log, documentazione) dei task eseguiti. 

 

Solamente una corretta organizzazione del financial closing book, se supportata da un valido applicativo come SAP AFC e da un Partner come Qintesi, permetterà di agevolare la gestione delle transazioni nel rispetto di una schedulazione strutturata e digitalizzata delle operazioni amministrativo-contabili. L’obiettivo finale è quello di garantire l'implementazione di una soluzione valida ed efficace per un fast closing presidiato nel continuo e di rilevante valore aggiunto per l'ottimizzazione dei processi di chiusura dei nostri Clienti. 

 

New call-to-action

Tags: Finance


Articoli Correlati

Gestione finanziaria: come ottimizzare i processi di tesoreria

read more

IFRS 16 cosa cambia e come semplificare i processi contabili

read more