Blog

SAP GRC Tax Compliance: come efficientare i controlli fiscali

SAP GRC Tax Compliance: come efficientare i controlli fiscali

pubblicato il: 13 ottobre 2021

SAP GRC Tax Compliance è la soluzione idonea per gestire e controllare il rischio fiscale, tematica che acquisisce sempre maggiore rilevanza nelle politiche di risk management, questo anche a causa del flusso di informazioni in costante aumento, che i sistemi di controllo si trovano a dover gestire e monitorare. È quindi necessario adottare presidi definiti ed attivati a regime all’interno di una soluzione applicativa idonea a rafforzare il Tax Control Framework aziendale, anche in base a quanto stabilito dal d. lgs 128/2005. 

Non solo. Con l’introduzione nel sistema fiscale italiano del concetto di collaborazione rafforzata è avvenuto un cambio di paradigma a livello di rapporto tra fisco e imprese. Tuttavia, al fine di accedere a questo regime, risulta evidente l’utilità dell’adozione di sistemi di identificazione, gestione e controllo dei rischi fiscali, per monitorarne costantemente la corretta applicazione e l’eventuale evoluzione operativa a livello di processo. Tali sistemi devono agevolare un monitoraggio puntuale e attivo in tempo reale con reportistica idonea a rappresentare all’Agenzia delle Entrate le eventuali situazioni suscettibili di generazione del rischio fiscale prima della presentazione delle dichiarazioni, attraverso la verifica dello stato di avanzamento dell’operatività dei controlli e delle azioni di rimedio oggetto di attuazione, anche al fine di prevenire potenziali controversie fiscali. 

È evidente, quindi, che l’implementazione di un sistema di controllo e gestione sistematica del rischio fiscale è un aspetto imprescindibile per tutte le aziende che desiderano accedere a vantaggi sia a livello fiscale, sia a livello competitivo.  

 

Automatizzare i controlli fiscali con SAP Tax Compliance 

La soluzione SAP GRC Tax Compliance è dedicata a supportare la corretta gestione e valutazione del rischio derivante dalle operazioni fiscali, definendo un Tax Control Framework, che ha come obiettivo quello di centralizzare il monitoraggio e il controllo dei meccanismi di funzionamento dei processi coinvolti. Si sottolinea la rilevanza della gestione strutturata ed attenta di informazioni relative alla strategia fiscale, all’attribuzione dei ruoli e delle responsabilità, oltre a tutte le procedure di rilevazione, valutazione, gestione e controllo del rischio e monitoraggio, il tutto basandosi su flussi informativi completi, tempestivi e facilmente accessibili.  

La soluzione SAP GRC Tax Compliance, oltre a garantire la creazione di un Tax Control Framework coerente alle disposizioni dell’Agenzia delle Entrate, abilita l’accesso a strumenti di reporting e tracciabilità del corretto funzionamento dei controlli a presidio del rischio fiscale, al fine di facilitare e agevolare operazioni di audit. Inoltre, ulteriore peculiarità della soluzione è la possibilità di attivare direttamente controlli sul rischio fiscale di potenziali processi a livello amministrativo e di business sia su ambienti SAP che non SAP, così da poter essere integrato a tutti i livelli aziendali. 

 

Perché affidarsi a Qintesi per la Tax Compliance  

Qintesi da sempre si pone al fianco dei propri Clienti, anticipando esigenze e fabbisogni che possono presentarsi durante il raggiungimento di obiettivi strategici e di business. Da questo punto di vista, Qintesi ha investito sin da subito nello sviluppo di competenze e di soluzioni SAP che facilitino l’adozione del modello di “cooperative compliance” e che permetta alle imprese di colloquiare in modo trasparente e strutturato con il Fisco, prevenendo eventuali situazioni di controversie fiscali. 

Attraverso l’offerta della soluzione SAP GRC Tax Compliance, Qintesi permette al Cliente di sfruttare le potenzialità del Database HANA e di realizzare un repository centralizzato, quale base dati di riferimento per il Tax Control Framework (TCF), contenente tutte le regole per la gestione del controllo di conformità fiscale,  

Il contributo di Qintesi, sia dal punto di vista funzionale, sia per quanto concerne lo sviluppo applicativo, rappresenta un valore aggiunto per le aziende, in quanto agevola l’implementazione di meccanismi di controllo interno concreti ed operativi in ambito Tax Compliance. Ciò risulta utile alla prevenzione di potenziali frodi fiscali e alla tracciabilità del processo e della documentazione di controllo utilizzata per finalità di audit interne ed esterne.

 

La soluzione Qintesi 

Per un efficace supporto all’adoption della soluzione standard SAP GRC Tax Compliance, Qintesi propone un percorso strutturato di implementazione che prevede, oltre all’attivazione del tool, una serie di servizi preliminari relativi al disegno puntuale dei requirement di conformità fiscale, all’identificazione dei potenziali scenari di controllo in coerenza con le fonti e i processi alimentanti individuati e disponibili e alla definizione di workflow a supporto di una gestione strutturata delle issue potenzialmente rilevabili in sede di Tax Risk Assessment. 

 

New call-to-action

Tags: Gestionale SAP


Articoli Correlati

SAP per le Utilities, le sfide ed i vantaggi dell’era digitale

read more

Digital transformation: le opportunità dell'approccio Rise with SAP

read more